Home / In evidenza  / Droga, favarese patteggia condanna
   

Droga, favarese patteggia condanna

 

Ad Agrigento, al palazzo di Giustizia, innanzi alla giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, l’avvocato Davide Casà ha proposto e ottenuto il patteggiamento della condanna ad 1 anno di reclusione a carico del proprio assistito, Gianfranco Bello, 31 anni, di Favara, arrestato il 29 ottobre scorso perché sorpreso in casa dalla Polizia in possesso di oltre 800 grammi di marijuana. Dentro l’abitazione è stato anche trovato un cliente intento ad acquistare 6 grammi di stupefacente.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO