Home / Secondo Piano  / Ismett, quattro trapianti di polmoni in poco più di una settimana
   

Ismett, quattro trapianti di polmoni in poco più di una settimana

 

Altro traguardo raggiunto dall’Ismett di Palermo dove quattro trapianti di polmoni sono stati effettuati in poco più di una settimana, peraltro in periodo pandemico. L’eccezionale obiettivo è stato reso possibile grazie a quattro donazioni che si sono rese disponibili in rapida successione in tre diverse città: Messina, Catania e Roma. Ad essere sottoposti a trapianto sono stati tutti pazienti siciliani di età compresa fra i 23 ed i 64 anni. Mediamente nel centro palermitano si eseguono circa 15 trapianti di polmone all’anno. Sono difficili tali interventi perché il polmone è l’organo più complesso da prelevare per la sua fragilità e perché è facilmente esposto a infezioni, traumi e agenti esterni. Ecco perché solo un donatore su 10 può effettivamente donare anche i polmoni. Il responsabile del programma di Chirurgia toracica e Trapianto di polmoni dell’Ismett, Alessandro Bertani, aggiunge: “I polmoni sono l’organo target del coronavirus. Pertanto sia i donatori che i riceventi possono essere colpiti dalla polmonite da covid 19, mettendo a rischio il buon esito del trapianto. Per questo sono richiesti controlli accuratissimi prima di effettuare un prelievo o un trapianto dei polmoni”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO