Home / Secondo Piano  / Cacciatore e Cirino ancora su gestione pandemia covid ad Agrigento
   

Cacciatore e Cirino ancora su gestione pandemia covid ad Agrigento

 

Prosegue il botta e risposta a distanza tra i consiglieri comunali di Agrigento Davide Cacciatore e Valentina Cirino, da una parte, e Pasquale Spataro dall’altra. Auspicando che si concluda finalmente tale confronto sulla stampa, i consiglieri Cacciatore e Cirino, replicando a quanto affermato, e pubblicato ieri, da Spataro, dichiarano: “Intanto ringraziamo Spataro per averci dato ‘notorietà’ e conoscendo il collega consigliere eviteremo ulteriori eventuali repliche al fine di non incorrere in sterili ‘botta e risposta’ con chi elabora note stampa settimanali. Noi consiglieri abbiamo ottenuto la fiducia degli elettori per cercare di migliorare il destino della nostra città lavorando in commissione, confrontandoci con le reali esigenze della gente ponendole all’attenzione dell’amministrazione comunale. Per quanto riguarda il dibattito in aula Sollano, il consigliere Spataro ha avuto esaustivi chiarimenti direttamente dal Sindaco e dall’assessore Picarella, a cui è seguita una presa d’atto da parte dello stesso consigliere Spataro, senza replica. Ovvio che, a quel punto, altri interventi sarebbero stati assolutamente inopportuni. Infine, consapevoli delle gravi problematiche sanitarie che attanagliano la nostra città, auspichiamo all’interno del Consiglio Comunale un clima di maggior fiducia verso l’operato del Sindaco, primo cittadino e medico”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO