Home / Secondo Piano  / Cateno De Luca: “Musumeci era a conoscenza di tutto; ora deve dimettersi”
   

Cateno De Luca: “Musumeci era a conoscenza di tutto; ora deve dimettersi”

 

“Io ritengo si possa parlare di epidemia colposa o epidemia dolosa. Sono stati manipolati i dati sul Covid per evitare il danno politico e rovinare la reputazione di certi soggetti”.

Lo ha detto il sindaco di Messina, Cateno De Luca, riferendosi all’ultima inchiesta sulla sanità, che ha asfaltato i vertici della Sanità siciliana.

Il sindaco dello Stretto ha così continuato nel corso di una diretta sui social: “Se verrà confermata la tesi della manipolazione dei dati, emergerà anche che Musumeci sapeva tutto, perché Razza non andava neanche in bagno senza prima chiedere il permesso al Presidente  durante una diretta sui social; quindi Musumeci, per me, si deve dimettere, non può continuare ad essere il presidente della Regione. Io non ho aspetto le indagini, ho rischiato la vita per conoscere la verità, il quadro è già evidente. Tutti erano pronti ad imbrogliare, dal numero di positivi ai falsi posti letto in terapia intensiva, ho le testimonianze di quello che accadeva a Messina e farò scoppiare una bomba”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO