Home / Secondo Piano  / Caos all’Ars, Miccichè: “maggioranza a pezzi”
   

Caos all’Ars, Miccichè: “maggioranza a pezzi”

 

“Quest’aula non risponde più al governo, parlo della maggioranza. Non siamo più in condizione di votare, è saltato il banco.

Qualsiasi norma che metto al voto viene bocciata. Ne dobbiamo prendere atto e dovremo interrogarci sul perché siamo arrivati a questo punto: se dipende dalla classe dirigente, dagli errori fatti. Sono il primo che si deve interrogare”!- Così il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, rivolgendosi alla maggioranza in aula, durante l’esame della finanziaria con la maggioranza a pezzi dopo la bocciatura di una serie di norme.
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO