Home / Secondo Piano  / Daspo per quattro soggetti
   

Daspo per quattro soggetti

 

Ieri, il Questore della provincia di Agrigento Dr.ssa Maria Iraci, al fine di scongiurare episodi di violenza e la commissione di reati in occasione di manifestazioni  calcistiche e sportive in genere, ha  disposto l’irrogazione di DASpo (divieto di partecipazione a manifestazioni sportive) a quattro soggetti arrestati nelle giornate scorse, con interdizioni dai 3 ai 4 anni, vietando loro  l’ingresso e la sosta nei pressi degli impianti sportivi durante gli incontri ed il transito nelle strade interessate dal passaggio delle squadre e dei supporters.

Tali provvedimenti sono scaturiti da un evento verificatosi lo scorso 1 marzo, in Porto Empedocle quando i quattro giovani erano rimasti coinvolti in una violenta rissa per futili motivi. Alla vista della Polizia i rissanti cercavano di dileguarsi.

Gli uomini del Commissariato riuscivano ad identificare i quattro che, nel tentativo di divincolarsi per sfuggire al controllo, percuotevano gli agenti con calci e pugni e li costringevano alle cure del caso presso il locale nosocomio.

Negli ultimi 12 mesi, conseguentemente ad eventi simili, la questura di Agrigento ha irrogato in provincia oltre 100 DASpo e più di 30 DACur, e cioè il divieto di frequentare determinati esercizi pubblici dove i sanzionati si sono resi responsabili di condotte violente.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO