Home / Secondo Piano  / Codacons, il vice presidente Di Rosa chiede all’Asp una ispezione sui ritardi per i vaccini
   

Codacons, il vice presidente Di Rosa chiede all’Asp una ispezione sui ritardi per i vaccini

 

Il sottoscritto Giuseppe DI ROSA, Vice Presidente provinciale dell’associazione di volontariato CODACONS, associazione riconosciuta a livello nazionale quale portatrice di interessi collettivi primari, tra i quali il diritto alla salute, avendo avuto notizia di evidenti disfunzioni e ritardi nella campagna di vaccinazione, che rischiano di mettere in grave pericolo la salute dei cittadini, con particolare riguardo alle fasce più deboli, rappresentate da anziani, disabili, immunodepressi e loro conviventi, con la presente, con urgenza, chiede di conoscere:

  • L’attuale situazione relativa al numero di vaccini presenti e pronti per la somministrazione, con particolare riferimento a quelli idonei alla inoculazione alle predette categorie interessate;

  • I criteri per la scelta dei soggetti da vaccinare

  • L’esistenza di liste d’attesa

  • Il soggetto o i soggetti responsabili della compilazione delle liste di che trattasi

  • L’esistenza di eventuali commissioni istituite per l’incombente

  • Nell’eventualità di positiva risposta al quesito di cui al n.5 il calendario delle riunioni della commissione istituita

  • L’esistenza di verbali delle eventuali riunioni

Si rappresenta che la superiore richiesta viene avanzata ai sensi e per gli effetti di cui alla L.241/90.

Fin d’ora si formula istanza di accesso agli atti al fine di verificare il rispetto dei criteri di legge

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO