Home / In evidenza  / Lavori di edilizia scolastica a Ribera e Sciacca
   

Lavori di edilizia scolastica a Ribera e Sciacca

 

Scade il 12 marzo il termine per inviare le istanze per l’indagine di mercato relativa alla procedura negoziata per l’accordo quadro annuale con un solo operatore economico per i lavori di manutenzione straordinaria di alcuni immobili scolastici di proprietà del Libero consorzio comunale di Agrigento. Gli interventi riguardano l’I.I.S. “F. Crispi” di Ribera, l’I.I.S. “Fazello” di Sciacca, l’I.I.S. “A. Vetrano” di Sciacca e il Liceo scientifico “Fermi” di Sciacca.

Il progetto esecutivo, redatto dal settore Edilizia Scolastica, prevede una spesa massima di 207 mila euro per interventi straordinari. Riguardano lavori edili di qualsiasi natura finalizzati al ripristino della funzionalità e usabilità di manufatti edilizi; lavori di sistemazione infissi interni – esterni; lavori di impiantistica; pronto intervento inteso quale opere provvisionali finalizzate ad eliminare situazioni di pericolo e/o di mancata sicurezza.

Per una completa descrizione dei lavori richiesti è necessario consultare la home page del sito del Libero Consorzio www.provincia.agrigento.it, nella sezione gare ed appalti.

Gli operatori economici che intendono manifestare il proprio interesse a partecipare alla procedura negoziata avranno tempo fino alle ore 13:00 del 12 marzo 2021, per inviare l’apposito modulo predisposto dal Libero Consorzio. Il documento è scaricabile nel Portale Appalti del sito www.provincia.agrigento.it.

 L’esame delle manifestazioni di interesse e l’eventuale sorteggio verrà effettuato in seduta pubblica, tramite la Piattaforma Telematica Maggioli, il giorno 15 marzo 2021 alle ore 09:00 presso la sala Gare del Libero Consorzio Comunale di Agrigento di Via Acrone 27 ad Agrigento.

L’appalto sarà aggiudicato secondo il criterio del minor prezzo, seguendo le previsioni dall’art. 36, comma 9 bis del D. Lgs. n. 50/2016. Ulteriori informazioni potranno essere richieste alle sedi Urp del Libero Consorzio oppure chiamando i numeri verdi 800315555 oppure 800 236 837.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO