Home / In evidenza  / “Prostituzione”, due assoluzioni a Sciacca
   

“Prostituzione”, due assoluzioni a Sciacca

 

La Corte d’Appello di Palermo ha assolto un palermitano, A M sono le iniziali del nome, 40 anni, proprietario di una casa che sarebbe stata adibita da un’affittuaria a casa d’appuntamenti a Sciacca, ed una colombiana, conosciuta come “Daniela”, di 45 anni, e che è stata l’affittuaria. I due sono stati inquisiti nel 2012 e poi condannati dal Tribunale di Sciacca rispettivamente a 1 anno e 8 mesi e a 1 anno e 10 mesi, con la sospensione condizionale della pena, perché tra il 2010 e l’agosto del 2012, nell’abitazione vi sarebbe stato un via vai di sudamericane e di presunti clienti. Le ragazze avrebbero percepito tra i 50 e i 70 euro a rapporto. Adesso in secondo grado i due imputati sono stati assolti con formula piena, “perché il fatto non sussiste”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO