Home / In evidenza  / Corte dei Conti: “No al rinnovo del contratto dei dirigenti regionali”
   

Corte dei Conti: “No al rinnovo del contratto dei dirigenti regionali”

 

La Corte dei Conti della Regione Siciliana ha espresso parere negativo al rinnovo del contratto dei dirigenti regionali. I sindacati sono preoccupati. Claudio Barone, segretario regionale Uil, afferma: “Attendendo di capire meglio le motivazioni della Corte dei Conti, chiediamo un intervento urgente al governo Musumeci. Non è accettabile che si vanifichino gli effetti di un contratto che era già stato acquisito con notevole ritardo”. E la Cisl rilancia: “ Inaccettabile. La Regione corra subito ai ripari e metta in sicurezza il rinnovo del contratto dei dirigenti. Il governo regionale si assuma le sue responsabilità in questa vicenda e ponga rimedio. Lo deve ai suoi dipendenti. Questa notizia getta nello sconforto l’intera categoria dei dirigenti regionali che sconta un blocco contrattuale che dura da più di 16 anni e che resta, a questo punto, l’unico comparto del pubblico impiego in tutta Italia che non ha ancora avuto rinnovato il contratto di lavoro”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO