Home / Secondo Piano  / Oggi i funerali di Roberta Siragusa, uccisa e gettata in un dirupo a Monte San Calogero
   

Oggi i funerali di Roberta Siragusa, uccisa e gettata in un dirupo a Monte San Calogero

 

Nella chiesa della Santissima Annunziata di Caccamo, alle ore 11 saranno celebrati i funerali di Roberta Siragus, la 17enne trovata morta in un dirupo nelle campagne di Monte San Calogero la mattina dello scorso 24 gennaio. Della sua morte è accusato Pietro Morreale 19 anni, all’epoca dei fatti fidanzato della giovane,  al momento rinchiuso nel carcere di Termini Imerese.

Come per la piccola Antonella Sicomoro, morta a 10 anni, a Palermo, soffocata per un tragica sfida su Tik Tok, anche per Roberta, ad officiare il rito funebre sarà l’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice. 

La salma di Roberta è tornata a casa ieri, dopo l’autopsia effettuata a Messina e che non ha ancora chiarito quali siano state le cause della morte, a causa delle tante ustioni al tronco, al viso e agli arti, ma escludendo che la ragazza sia stata strangolata.

Per Pietro Morreale le cose non si mettono bene, considerato che al momento è assistito solo dall’avvocato Gaetano Giunta del foro di Catania, poiché ieri l’avvocato Raffaele Bonsignore ha rinunciato all’incarico. 
Bonsignore era stato nominato dopo il forfait del precedente legale, Giuseppe Di Cesare, primo legale della famiglia, colui che insieme al padre aveva accompagnato Pietro alla caserma dei carabinieri, dove raccontò di dove fosse il corpo senza vita di Roberta Siragusa

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO