Home / Secondo Piano  / Competenze e responsabilità, i sindaci siciliani aderiscono in massa all’appello dell’Anci per la modifica del Testo Unico Enti Locali
   

Competenze e responsabilità, i sindaci siciliani aderiscono in massa all’appello dell’Anci per la modifica del Testo Unico Enti Locali

 

Sono in tanti i sindaci siciliani che hanno  già aderito e che stanno aderendo in queste ore all’appello promosso da ANCI per sollecitare un intervento normativo  di modifica del Testo Unico degli Enti Locali in tema di responsabilità e competenze dei primi cittadini.

“Occorre una modifica legislativa per evitare ogni possibilità che si possano configurare forme di responsabilità penale oggettiva come conseguenza di una attribuzione legislativa di responsabilità dei sindaci senza che a questa corrispondano adeguati poteri e competenze”. Ha dichiarato Leoluca

Orlando, presidente di ANCI Sicilia.

“Tale richiesta di modifica legislativa – conclude il presidente Orlando – costituisce una ennesima conferma del rispetto dell’Anci Sicilia per il ruolo dei sindaci e per il ruolo fondamentale  della magistratura chiamata spesso a dare applicazione a  leggi  talora   non  rispondenti a criteri  di ragionevolezza. Tale posizione peraltro si collega ad altri ambiti normativi (contabile e amministrativo) dove si registra analoga sproporzione tra responsabilità e competenze”.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO