Home / Secondo Piano  / Gli insigniti agrigentini della medaglia d’onore alla memoria
   

Gli insigniti agrigentini della medaglia d’onore alla memoria

 

Nicolò Amodeo Miliziano, deportato in un campo di prigionia in Germania dal 14 settembre del 1943 all’8 maggio del 1945, e Giuseppe Turco, deportato dal 10 settembre del 1943 al 5 settembre del 1946, sono gli insigniti agrigentini delle medaglie d’onore alla memoria, conferite dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il capo dello Stato, su proposta della presidenza del Consiglio dei ministri, concede questi riconoscimenti agli italiani deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. A consegnare le medaglie è stato il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa. Per Nicolò Amodeo Miliziano ha ritirato la medaglia la figlia Mariantonia. Per Giuseppe Turco ha ritirato la figlia Calogera Eleonora.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO