Home / Secondo Piano  / La piccola Antonella aveva cambiato la password al suo cellulare e le risposte per ora restano lì dentro
   

La piccola Antonella aveva cambiato la password al suo cellulare e le risposte per ora restano lì dentro

 

Con molta probabilità le risposte che famiglia ed inquirenti cercano circa la drammatica morte della piccola Antonella Sicomoro, morta per aver partecipato ad una sfida lanciata sull’ormai famosissimo social Tik Tok, è contenuta nel suo telefonino, ricevuto in dono per il suo decimo compleanno.

Eppure il tutto diviene ancora più difficile perché ad oggi, gli inquirenti ancora non sono riusciti ad accedere a quel telefono cellulare, perché sembrerebbe che la piccola, senza dirlo ai genitori, avrebbe cambiato la password, mettendo così in difficoltà i tecnici informatici che dovranno prima individuare quello, per poi immergersi su tutto quello che il cellulare della piccola contiene.

Esiste per adesso solo una denuncia contro ignoti, per istigazione al suicidio, perché alla fine, solo dal contenuto del cellulare si potrà risalire non solo agli ultimi minuti di vita di Antonella, ma si potrà anche capire se la stessa fosse stata avvicinata da qualcuno affinché partecipasse a quella sfida estrema che l’ha condotta alla morte.

L’autopsia avrebbe intanto già confermato che la piccola è morta per asfissia, provocata da quella cinta che da sola si sarebbe stretta al collo, per vincere, quella orrenda sfida

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO