Home / Secondo Piano  / Regione, 10 milioni per la Valle del Belice
   

Regione, 10 milioni per la Valle del Belice

 

A 53 anni dal terremoto nel Belice, la giunta regionale ha appena deliberato la destinazione di 10 milioni di euro per contribuire a realizzare quelle infrastrutture che le comunità della Valle del Belice attendono da decenni. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, spiega: “Si tratta di uno stanziamento per le popolazioni del Belice che, spero, possa essere seguito da quelli più copiosi da parte del governo di Roma. Alcune comunità ancora oggi devono affrontare le conseguenze dell’evento sismico avvenuto nel 1968. Il nostro impegno per valorizzare quel territorio continuerà e contiamo di trovare, in futuro, ulteriori risorse per realizzare quelle infrastrutture pubbliche che le comunità attendono da molto, troppo tempo. Adesso occorre predisporre, nel dettaglio, il Piano di interventi di riqualificazione urbana in base ai progetti esecutivi disponibili da parte dei Comuni della Valle del Belice. L’obiettivo è realizzare opere che siano coerenti e corrispondenti alle necessità del territorio”.

1COMMENTO
  • Avatar
    Crocetta De Marco 23 Gennaio 2021

    La Sicilia è stata sempre dimenticata, a quel terremoto non si è messo mai la parola fine. Io l’ho subito, mio figlio aveva tre mesi, oggi ha 53 anni, ha perso tutto e anche noi abbiamo dovuto ricostruire la nostra vita. Nessuno aiuto dallo Stato, il mio essere terremotate a soli 22 anni e averci perso tutto, non mi aiutò mai. Cosa ci guadagno adesso? É mio figlio, a cui amici e parenti riceverò culla e corredino, cosa ne può avere?,

POSTA UN COMMENTO