Home / In evidenza  / Tredicenne si butta dal secondo piano, ancora sconosciuti i motivi del gesto

Tredicenne si butta dal secondo piano, ancora sconosciuti i motivi del gesto

Nessuno ancora sa perché una ragazzina di 13 anni di Calamonaci, nell’agrigentino, si sia buttata dal secondo piano di una palazzina popolare in via Graceffo. La ragazza, che cadendo ha riportato diverse fratture e traumi,  è stata subito soccorsa e condotta prima all’ospedale di Sciacca, dove poi hanno disposto un ulteriore trasferimento al Sant’Elia di Caltanissetta; qui i sanitari hanno constatato che non è in pericolo di vita.

Ha aspettato la mezzanotte per buttarsi giù, e i vicini di casa hanno sentito il tonfo dell’impatto sull’asfalto.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO