Home / Secondo Piano  / Agrigento, emessa l’ordinanza anti-botti

Agrigento, emessa l’ordinanza anti-botti

Il sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, ha emesso un’ordinanza che vieta, dalle ore 21 di oggi giovedì 31 dicembre fino alle ore 6 di domani venerdì primo gennaio la vendita e l’esplosione di artifici pirotecnici che abbiano effetto scoppiettante, crepitante o fischiante, ovvero prodotti che, anche se non espressamente vietati, possano comportare (se usati maldestramente) situazioni di pericolo, salvi spettacoli di fuochi d’artificio preventivamente autorizzati dalle competenti autorità. Il sindaco ha incaricato gli ufficiali e gli agenti della forza pubblica del controllo al fine del rispetto dell’ordinanza. La violazione dell’ordinanza comporterà l’applicazione di sanzioni da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro, nonché il sequestro del materiale utilizzato e illecitamente detenuto.

1COMMENTO

POSTA UN COMMENTO