Home / Secondo Piano  / Covid, Montevago a lutto per la morte dell’ex sindaco Bernardo Triolo: camera ardente nella sala consiliare

Covid, Montevago a lutto per la morte dell’ex sindaco Bernardo Triolo: camera ardente nella sala consiliare

“Purtroppo il Covid non guarda in faccia nessuno e fa la prima vittima a Montevago portandosi via a 56 anni un uomo stimatissimo come Bernardo Triolo, già sindaco nel 1993-94. Verrà allestita la camera ardente nella sala consiliare del Comune da oggi pomeriggio fino alle 15 di domani quando verranno celebrati i funerali. Sarà proclamato il lutto cittadino”.

Lo scrive in una nota il sindaco di Montevago Margherita La Rocca Ruvolo, che aggiunge: “Tutto il Belice perde un figlio giovane, un professionista stimato, un grande lavoratore. La notizia della morte del nostro concittadino ha sconvolto tutti. Seguivamo il suo ricovero in terapia intensiva giornalmente, abbiamo sofferto e sperato. Vogliamo ringraziare tutto il personale medico e sanitario che ogni giorno con abnegazione, senso del dovere e grande sacrificio si prodigano senza sosta per contrastare il Covid e garantire l’assistenza sanitaria a tutti i pazienti. Sappiamo che i medici dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca hanno fatto tutto il possibile per salvare il nostro concittadino ma purtroppo il virus non gli ha lasciato scampo. Esprimo la vicinanza dell’amministrazione comunale e della città al dolore della famiglia”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO