Home / In evidenza  / Mafia: clan Carini, 9 condannati, assolto boss Lo Piccolo

Mafia: clan Carini, 9 condannati, assolto boss Lo Piccolo

Il giudice per le udienze preliminari di Palermo, Lirio Conti, a conclusione del giudizio abbreviato, ha condannato per associazione mafiosa, estorsione e traffico di droga 9 tra boss e gregari dei clan mafiosi di Carini e Torretta. Tre sono gli assolti tra cui il capomafia Sandro Lo Piccolo, boss di San Lorenzo, figlio di Salvatore Lo Piccolo. La pena più severa, 17 anni e 9 mesi, è stata inflitta al presunto capo della cosca di Torretta, Antonino Di Maggio. Poi Salvatore Amato 10 anni e 3 mesi, 14 anni Vincenzo Passafiume, 4 anni e 4 mesi Fabio Daricca, 8 anni Giuseppe Daricca, 6 Antonio Vaccarella, 3 Salvatore Lo Bianco, 8 Alessandro Bono e 3 Giuseppe Patti. Oltre a Lo Piccolo sonno stati assolti Paolo La Manna e Giuseppe Di Stefano. Il gup ha condannato gli imputati a risarcire il Centro Pio La Torre e Sicindustria, costituiti parte civile.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO