Home / Secondo Piano  / Coronavirus: La Sicilia diventa “area gialla” da domenica 29 novembre
   

Coronavirus: La Sicilia diventa “area gialla” da domenica 29 novembre

 

La Sicilia, insieme alla Liguria, da domenica 29 novembre, da “arancione” diventa “area gialla”.
La nuova ordinanza che sarà firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, dispone anche l’area arancione per le Regioni Calabria, Lombardia e Piemonte (che erano in area rossa).

L’indice Rt a livello nazionale è a 1,08, mentre quelli locali, nelle Regioni e province autonome, sono tutti sotto l’1,25. Si tratta quindi degli scenari 1 e 2 previsti dal documento di prevenzione e risposta al Covid-19 dell’Istituto superiore di sanità.

Entrate a far parte dell’area arancione il 6 novembre, Sicilia e Liguria ora possono passare alla zona con le misure meno restrittive. Riaprono al pubblico bar, ristoranti e pasticcerie, che possono ricevere clienti, ma fino alle 18, poi possono lavorare con l’asporto fino alle 22. La circolazione dei cittadini è libera, senza bisogno dell’autocertificazione, in tutta la Regione. Le regole per i territori in zona gialla sono: coprifuoco notturno, dalle 22 alle 5, mezzi pubblici con capienza ridotta della metà, chiusura per musei, cinema e teatri, e anche per i centri commerciali nei festivi e prefestivi (weekend compresi) e infine didattica a distanza dal primo anno di scuole superiori.

Così il presidente Musumeci: “La Sicilia da domenica sarà gialla? Ne prendiamo atto con soddisfazione e continueremo a lavorare con lo stesso impegno messo in campo dall’inizio della pandemia. Nelle prossime ore, insieme con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, incontrerò il Comitato tecnico scientifico per valutare le misure da adottare alla luce della nuova classificazione. Sia chiaro: non e’ un liberi tutti”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO