Home / Secondo Piano  / Operazione “ittica” della Capitaneria di Porto Empedocle

Operazione “ittica” della Capitaneria di Porto Empedocle

I militari della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle, al comando del capitano Fabio Serafino, hanno svolto una intensa attività di controllo di tutta la filiera ittica, sia in mare che a terra. Sono stati sequestrati oltre 433 chili di prodotto ittico, ed elevate sanzioni amministrative per 10mila euro. La maggior parte delle irregolarità riscontrate sono state la mancanza di tracciabilità del prodotto ittico, e la non corrispondenza tra i numeri di lotto indicati nelle fatture dei fornitori con quelli rinvenuti negli imballaggi. Inoltre, a seguito di controllo su 2 unità da diporto, sono stati sequestrati 1300 metri complessivi di rete a tremaglio utilizzata illegalmente. I controlli a terra hanno interessato diverse attività commerciali.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO