Home / In evidenza  / Anci Sicilia su didattica digitale istituti superiori: “Sono necessarie indicazioni precise per la corretta applicazione del Dpcm”

Anci Sicilia su didattica digitale istituti superiori: “Sono necessarie indicazioni precise per la corretta applicazione del Dpcm”

“Il Governo fornisca indicazioni precise e dettagliate che garantiscano a studenti, famiglie,  insegnanti  e personale degli istituti superiori il corretto svolgimento della “didattica digitale integrata”, come stabilito dal DPCM del 25 ottobre 2020”.  Ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia.

“Si forniscano, nel più breve tempo possibile, tutti gli strumenti necessari a una corretta applicazione della norma, approvata ieri, che prevede un incremento del ricorso alla didattica a distanza, per una quota pari almeno al 75 per cento delle attività,  e una nuova gestione degli orari d’ingresso e di uscita degli alunni e si eviti di caricare di ulteriori responsabilità i dirigenti scolastici, già ampiamente vessati dalla necessità di garantire lo svolgimento delle lezioni, in momento di emergenza sanitaria”. Continua il presidente Orlando.

“A scuola si costruisce il futuro e si educano i cittadini di domani – conclude Orlando –  supportiamo studenti, educatori e famiglie rendendola ancora più affidabile ed efficiente anche in un momento di estrema difficoltà quale è quello che stiamo vivendo”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO