Home / Secondo Piano  / Agrigento. Ecco come potrebbe essere il nuovo volto di Aula Sollano; i 24 eletti. Il ritorno di molti trombati

Agrigento. Ecco come potrebbe essere il nuovo volto di Aula Sollano; i 24 eletti. Il ritorno di molti trombati

Ecco come potrebbe essere la nuova geografia di Aula Sollano dopo gli apparentamenti del secondo turno nella battaglia amministrativa tra il candidato Sindaco Franco Miccichè e Lillo Firetto.

Franco Miccichè con le liste civiche, più Forza Italia e Diventerà Bellissima arriva a 14 seggi.

Fratelli d’Italia 2 seggi

Le liste civiche di Firetto 8 seggi.

I seggi sono assegnati adesso,sul riparto proporzionale,seguendo il metodo d’Hondt con l’attribuzione dei quozienti interi e resti più alti.

La distribuzione dovrebbe essere questa:

Cambiamo Rotta 4 seggi (Nobile-Sollano-Francesco Alfano e Flavia Contino)

Uniti per la città 3 seggi (Vullo-Vaccarello-Settembrino)

Forza Italia 3 seggi (Gramaglia-Cantone-Civiltà)

Facciamo Squadra 2 seggi (Cacciatore-Cirino )

Diventerà Bellissima 2 seggi (Alongi-Zicari)

Fratelli d’Italia 2 seggi (Piparo-La Felice)

Per le liste di Lillo Firetto

Andiamo Avanti  2 seggi (Amato-Fontana)

Buon Giorno Agrigento 2 seggi (Vitellaro-Bruccoleri)

Rinasce Agrigento 2 seggio(Hamel-Bongiovì)

Onda  1 seggio (Spataro)

L’ultimo seggio potrebbe essere distribuito o a Firetto come miglior Sindaco perdente,o in caso di vittoria di Firetto verrebbe distribuito all’interno della stessa coalizione, in base al resto più alto.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO