Home / Secondo Piano  / Aragona e Agrigento, nuovi casi Covid

Aragona e Agrigento, nuovi casi Covid

Notizie poco rassicuranti sul fronte Covid 19 ad Aragona, Sciacca con il 33esimo positivo e ad Agrigento dove, dopo giorni di stop al contagio, sono stati accertati due casi. “Abbiamo ricevuto dall’Asp che abbiamo altri 7 positivi. Siamo ad un totale di 16 persone positive – ha spiegato il sindaco Peppe Pendolino – . E’ una situazione preoccupante, sono numeri elevati. Si tratta di persone che fanno parte di un’unica azienda, ma bisogna stare attenti. Abbiamo mappato tutti i contratti stretti e li abbiamo fatti mettere in isolamento fiduciario. Stiamo cercando di porre in essere tutte le misure per evitare ulteriori contagi. Vi prego, anche a casa, usate il distanziamento e le mascherine. Parliamo di 16 contagi di un nucleo familiare e di un’unica azienda. Ho allertato la Prefettura dicendo che la situazione è allarmante, ho chiamato l’Asp e la presidenza della Regione perché volevo chiudere le scuole – ha spiegato l’amministratore – . Mi dicono che non è possibile se non ci sono casi all’interno degli istituti scolastici, stiamo cercando di tenerle in sicurezza così come del territorio. L’unica cosa confortante è che tutti i positivi stanno tutti bene, grazie a Dio”. “L’Asp comunica due nuovi casi di posività al coronavirus ad Agrigento. Al momento i positivi in città sono dunque in totale 6 – ha annunciato il sindaco uscente Lillo Firetto – . E’ stata confermata oggi la positività al Covid 19 di un giovane agrigentino di 22 anni e di un uomo di 58 anni. Si trovano in isolamento e si sta attuando, per i loro contatti diretti, il protocollo previsto”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO