Home / costume e società  / Mostre d’arte, Rassegna di manifestazioni espositive, artistiche storiche e sociali: Fotografia, Pittura, Oggetti

Mostre d’arte, Rassegna di manifestazioni espositive, artistiche storiche e sociali: Fotografia, Pittura, Oggetti

Nella rassegna di Leonardo Sciascia fotografo, le immagini sono inedite e recuperate da un rullino degli anni Cinquanta.

Nelle immagini aspetti della vita sociale della sua Racalmuto, i familiari, la moglie giovane, le figlie bambine.

 

Lo scrittore ha avuto un grande interesse per la fotografia e molte immagini hanno accompagnato la sua vita; resta  esemplare il suo saggio in apertura del libro  Feste religiose in Sicilia  di Scianna.

La mostra è allestita alla Fondazione Leonardo Sciascia  di Racalmuto, aperta al pubblico fino al 22 febbraio  2021.

Un singolare rassegna di oggetti vari al Castello Ventimiglia di  Castelbuono.

Una bella idea, anzi due. La prima: gli abitanti di Castelbuono (PA), hanno allestito, tutti insieme, una bella rassegna in mostra al Castello Ventimiglia che sta al centro della loro bella cittadina madonita.

La rassegna è allestita con quadri e oggetti vari,  preziosi e meno preziosi, fotografie d’epoca, e del proprio album di famiglia, con vestiti d’epoca, vari ricami, e ancora con mobili, vasi, ceramiche  e maioliche; il tutto appartenente ai cittadini “castelbuonesi” che hanno prestato ed esposto, per un corale ritrovo, ciò che custodiscono affettuosamente nelle proprie case, perché carichi di ricordi e di sentimenti. Visitando la rassegna molte sono le nuove scoperte e i nuovi ritrovamenti.

La mostra è allestita, come detto, al Castello Ventimiglia, e qui la seconda idea, ma di antica data.

I “castelbuonesi”  acquistarono, cento anni fa, il Castello Ventimiglia, che era stato posto all’asta. È un bel castello, di antica storia e di pregevoli architetture, è al centro della cittadina madonita ed  oggi è il Museo Civico.

NOTO ospita nelle sale del Convitto delle Arti, una pregevole rassegna di opere della Pittura siciliana del Novecento.

La mostra si presenta con oltre duecento opere, un arco temporale e artistico che va da Fausto Pirandello a Piero Guccione, e propone nell’itinerario opere di Ugo Attardi, Bruno Caruso , Casimiro Piccolo, Lia Pasqualina Noto, Pippo Rizzo, Emilio Greco, Pietro Consagra, Salvatore Fiume e tanti altri.

In questa rassegna è anche presente la celebre opera “Vucciria” di Renato Guttuso, che ritorna in Sicilia dopo essere stata esposta a Palazzo Montecitorio, Roma.   Fino al 30 ottobre 2020.

 

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO