Home / Secondo Piano  / Abuso di ufficio, sindaco di Ravanusa D’Angelo rinviato a giudizio

Abuso di ufficio, sindaco di Ravanusa D’Angelo rinviato a giudizio

L’udienza è fissata per il prossimo 9 novembre e il sindaco di Ravanusa Carmelo D’Angelo dovrà difendersi dall’ipotesi di reato di abuso di ufficio disposto dal Gup del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella.

Tutto parte da una denuncia presentato dall’avvocato Lillo Musso, nel 2016, secondo il quale il sindaco avrebbe negato l’utilizzo della biblioteca comunale per una manifestazione sonora per poi usarla per un convegno dove si è discusso sui si e i no del prossimo referendum.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO