Home / Secondo Piano  / Migranti si gettano dalla open Arms, recuperati da Finanza e Capitaneria

Migranti si gettano dalla open Arms, recuperati da Finanza e Capitaneria

Dieci migranti che si trovavano sulla nave “Open Arms” ad alcune miglia dal porto di Porto Empedocle si sono gettati in mare, ed hanno tentato di raggiungere due motovedette della Capitaneria di Porto, e della Guardia di finanza. I soccorritori hanno avviato le operazioni di recupero, e una volta trasbordati a bordo, sono stati riportati sulla nave.

Sulla nave ci sono 275 persone. E nelle scorse ore due donne incinte, e il marito di una delle due, per motivi di salute sono state evacuate e trasferite alla tensostruttura adiacente il porto di Porto Empedocle. Poi accompagnate al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO