Home / Secondo Piano  / Palermo, dieci indagati per l’aggressione alla giornalista: c’è anche un minore
   

Palermo, dieci indagati per l’aggressione alla giornalista: c’è anche un minore

 

Sono dieci gli indagati per lesioni ad una giornalista del giornale Palermo Today. I carabinieri della compagnia di San Lorenzo hanno identificato gli aggressori della giornalista che il giorno di Ferragosto stava filmando lo sgombero della tendopoli sulla spiaggia di Barcarello. Appartengono quasi tutti ad una famiglia che vive allo Zen 2, alcuni di loro hanno precedenti per reati contro la persona e hanno un’età compresa fra i 17 e i 62 anni. C’è dunque anche un minore fra il gruppo che si è scagliato contro la giornalista per impedirle di raccontare lo sgombero.

I militari al comando del maggiore Andrea Senes hanno ricostruito minuto per minuto l’aggressione grazie ai filmati della vittima e le stesse relazioni dei carabinieri intervenuti per sedare la rissa. Esaminata la documentazione la procura di Palermo ha denunciato oggi i dieci per rissa e lesioni. La giornalista, che era in compagnia di un’amica, è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Cervello dove è stata medicata e dimessa.

Condividi
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO