Home / In evidenza  / Porto Empedocle, Giuseppe Todaro: “Spero che la visita di Crimi non sia stata una passerella”

Porto Empedocle, Giuseppe Todaro: “Spero che la visita di Crimi non sia stata una passerella”

“La visita del vice ministro Vito Crimi è stato un momento importante per cercare di risolvere il problema immigrazione che sta attanagliando la nostra città ma ciò non può e non deve fermarsi a una semplice passerella.

Già venerdì 07 agosto, in occasione del consiglio comunale straordinario, il vice ministro nonché capo politico del partito di maggioranza al governo, può dire quali misure e quali atti il governo centrale ha attivato per contrastare un fenomeno cosi complesso e allo stesso tempo cosi dannoso, per la salute ed anche per l’economia del nostro paese.

Mi aspetto una grande presenza da parte delle forze maggioritarie del governo centrale, in occasione del consiglio comunale, in modo che possano rassicurare la città ormai stremata e chi ha incarichi istituzionali di rilievo su questo problema non si fermi soltanto a fare qualche interrogazione parlamentare per cercare di scaricare le colpe su altri. Non abbiamo più bisogno di passerelle ma di atti che dimostrino che il governo è accanto ai propri cittadini”.

Lo dichiara il consigliere comunale di Porto Empedocle Giuseppe Todaro.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO