Home / In evidenza  / Arrestati dalla Polizia 19 migranti rientrati a Lampedusa nonostante il decreto di espulsione
   

Arrestati dalla Polizia 19 migranti rientrati a Lampedusa nonostante il decreto di espulsione

 

Ieri sera ad Agrigento, personale della Polizia di Stato in relazione a  precipui servizi predisposti per fronteggiare il fenomeno dell’immigrazione clandestina sulle coste agrigentine, ha proceduto all’arresto di 19 cittadini extracomunitari sbarcati in Lampedusa nelle giornate scorse; fra questi  11 perchè hanno violato il decreto di espulsione; sono rientrati in Italia entro i previsti cinque anni dall’effettivo rimpatrio e 8 per violazione dell’art. 10, comma 2 ter e quinques D.L 286/98, poiché, destinatari di decreto di respingimento, rientravano in Italia entro i previsti tre anni dall’effettivo rimpatrio.

Tutti gli extracomunitari, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del giudizio direttissimo sono stati sottoposti dagli Uomini della Squadra Mobile di Agrigento agli arresti domiciliari presso il C.A.S. “Villa Sikania” di Siculiana (AG).

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO