Home / Secondo Piano  / Migranti, varato piano trasferimenti da Lampedusa. Ida Carmina: “No a nave davanti a Porto Empedocle, si a Lampedusa”
   

Migranti, varato piano trasferimenti da Lampedusa. Ida Carmina: “No a nave davanti a Porto Empedocle, si a Lampedusa”

 

La Prefettura di Agrigento tenta di smaltire le presenze nell’hotspot e ha pianificato per la tarda mattinata il trasferimento, sempre con la motonave di linea, di altre 200 persone. Queste, non appena in serata approderanno a Porto Empedocle verranno messi a bordo dei pullman con destinazione verso alcuni centri d’accoglienza del Molise. Ieri sera 43  migranti sono stati trasferiti con il traghetto di linea per Porto Empedocle (Ag), dall’hotspot di Lampedusa. Il gruppo è già in viaggio per una struttura d’accoglienza di Palermo.

Intanto il sindaco di Porto Empedocle (Ag), Ida Carmina (M5S), dopo l’ annuncio di ieri del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha detto: “No alla nave quarantena da 1.000 posti ancorata davanti a Porto Empedocle. Venga messa al largo di Lampedusa così si evita il trasbordo con i traghetti di linea che mette in pericolo i viaggiatori e recano danno sia al turismo che agli operatori del mercato del pesce che sono costretti a ritardare l’accesso nei mercati ittici”. “Per smistamenti e trasferimenti, i migranti vengano poi diretti verso le zone dove c’è disponibilità di posti per l’accoglienza – ha aggiunto -. Vorrei sapere dei 12.000 arrivati sino ad ora in Italia quanti ne siano passati dal nostro porto e quanti negli altri porti italiani? Ci vuole una equa ripartizione degli sbarchi”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO