Home / Secondo Piano  / Amministrative Agrigento, Forza Italia (a meno di ripensamenti) appoggerà Zambuto
   

Amministrative Agrigento, Forza Italia (a meno di ripensamenti) appoggerà Zambuto

 

“Il comunicato è ufficiale ed è firmato dall’on. Gallo, dal coordinatore provinciale on. Giambrone e persino dalla coordinatrice azzurro donne regionale Testone. Nel nostro titolo abbiamo aperto una parentesi perchè in passato, nel recente passato, Forza Italia provinciale si è resa protagonista di ripensamenti e ammutinamenti contro chi aveva dichiarato pubblicamente di appoggiare la candidatura di Zambuto.

Questo comunicato sembrerebbe una cosa seria. Riportiamo di seguito il testo integrale.

L’assemblea cittadina di Forza Italia di Agrigento si è riunita questo pomeriggio, alla presenza dell’On. Riccardo Gallo, Vice Coordinatore Regionale, dell’On. Vincenzo Giambrone, Coordinatore Provinciale di Agrigento, di Maria Antonietta Testone, Coordinatrice Azzurro Donne Regione Sicilia, e dei vertici del Partito provinciale, ed ha deliberato di condividere il progetto di governo dell’Avv. Marco Zambuto, candidato sindaco della città di Agrigento per le elezioni del 4-5 Ottobre p.v., riconoscendo allo stesso capacità di ascolto, rappresentatività ed esperienza amministrativa. Un progetto da condividere con i giovani, i quartieri, con tutti gli agrigentini per una città che ha bisogno di ripartire insieme. Un programma   aperto a tutte le forze di governo della Regione Siciliana per ridare una speranza a un territorio dalle potenzialità immense. Forza Italia si presenterà alla città con la sua lista rappresentativa di tutte le migliori energie, composta da candidati che hanno da sempre dedicato il loro tempo al miglioramento e al servizio della città di Agrigento”.

Dopo Terrana (Udc) e Forza Italia, adesso si aspetta il comunicato stampa di appoggio a Zambuto di Diventerà Bellissima che dovrebbe arrivare fra qualche ora/giorno.

1COMMENTO
  • Avatar
    Vania 24 Luglio 2020

    PRATICAMENTE RIPROPONGONO UN CARTELLO FALLIMENTARE CON A CAPO ZAMBUTO CHE IN 7 ANNI HA DISAMMINISTRATO LA CITTÀ. Zambuto e Gallo nel 2012 governarono la città due mesi per poi mandarsi a quel paese.la Savarino significa tornare al medioevo della politica. PER FAVORE SENTIRSI ANCORA DIRE DA Zambuto ci metto la faccia, fa specie,in un paese e in una città normale un Sindaco che è stato incapace dovrebbe occuparsi di altro nn della cosa pubblica. Se qualcuno mi trova un viso nuovo in questa carovana sono pronta a sfidarlo.sono lì da 30 anni e ditemi cosa è cambiato ad Agrigento?

POSTA UN COMMENTO