Home / In evidenza  / In Appello chiesta la condanna di Massimino e Militello
   

In Appello chiesta la condanna di Massimino e Militello

 

Il 18 aprile del 2018 a Palermo, al palazzo di giustizia, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari del Tribunale, Fabrizio Molinari, ha assolto dall’imputazione di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso Antonino Massimino, 51 anni, di Agrigento. E’ stato invece condannato a 4 anni di reclusione Liborio Militello, 50 anni, di Agrigento, anche lui imputato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso a danno di un imprenditore edile di Agrigento. Ebbene, adesso, in Appello, la Procura Generale, tramite il sostituto procuratore generale, Emanuele Ravaglioli, a conclusione della requisitoria, ha chiesto la condanna a 6 anni di carcere a carico di Antonio Massimino, ed a 5 anni per il suo presunto “braccio destro”, Liborio Militello.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO