Home / Secondo Piano  / Dopo i primi 11, altri 14 asiatici positivi al covid a Pozzallo. La situazione è drammatica

Dopo i primi 11, altri 14 asiatici positivi al covid a Pozzallo. La situazione è drammatica

Dopo i primi 11, altri 14 casi di positivi al coronavirus sono stati scoperti tra i migranti di origine asiatica approdati alcuni giorni addietro a Pozzallo. L’Azienda sanitaria provinciale di Ragusa, che opera in contatto costante con l’assessorato regionale alla Sanità, ha individuato i nuovi contagiati attraverso un preciso protocollo. I sanitari hanno infatti effettuato un secondo tampone dopo gli 11 casi di contagio registrati nei giorni scorsi tra lo stesso gruppo di pakistani, che sono stati già trasferiti fuori dal territorio siciliano mediante speciali ambulanze attrezzate per il biocontenimento. I 14 migranti appena risultati positivi sono già in isolamento in una struttura individuata dalla Prefettura di Ragusa e presto potrebbero partire dalla Sicilia con le stesse modalità adottate per l’altro gruppo.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO