Home / Cronaca  / Positivi 25 poliziotti in Calabria, dopo lo sbarco dei 70 pakistani

Positivi 25 poliziotti in Calabria, dopo lo sbarco dei 70 pakistani

L’arrivo in Calabria dei 70 pakistani dei quali 26 sono risultati positivi, ha avuto un altro risvolto, decimando il reparto della sicurezza, considerato che 25 poliziotti del cammissariato di Siderno sono risultati positivi al covid e si trovano in questo momento in isolamento, compreso il dirigente Antonino Cannarella.

Sono loro i poliziotti chiamati ad effettuare i controlli e il riconoscimento dei migranti, prima ancora che si conoscesse l’esito dei tamponi effettuati. Il problema è adesso da risolvere considerato il fatto che l’organico del commissariato risulta insufficiente, visto che era già carente e le problematiche da affrontare in questo periodo sono tante, forse troppe in questa estate che si preannuncia lunga e faticosa.

I contagiati al momento risultano essere circa 60, ossia tutti coloro che si sono occupati delle operazioni di sbarco e di soccorso. Parliamo dei Carabinieri di Roccella, del gruppo elisoccorso, i finanzieri della squadriglia aeronavale, i Vigili Urbani, il presidente della protezione civile, oltre ai volontari che hanno trascorso la notte nel palazzetto dello sport adibito a ricovero dei migranti.

A tutto questo va aggiunto che si temono altri sbarchi, di quelli considerati invisibili per il Viminale.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO