Home / Secondo Piano  / Vittoria, ucciso un ex collaboratore di giustizia

Vittoria, ucciso un ex collaboratore di giustizia

Un ex collaboratore di giustizia, Orazio Sciortino, 51 anni, è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco nelle campagne di Vittoria, nel Ragusano. Il cadavere dell’uomo è stato scoperto a terra, in un terreno di sua proprietà, sulla strada provinciale tra Vittoria e Santa Croce Camerina. Le indagini sono condotte dalla Squadra mobile di Ragusa e dal Commissariato di Vittoria. Sciortino, affiliato al clan mafioso Carbonaro Dominante, con le sue dichiarazioni ha contribuito alla ricerca della verità sulla strage di San Basilio di Vittoria del 2 gennaio 1999 che causò cinque vittime.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO