Home / In evidenza  / “Acqua”, approvato a Grotte lo schema dell’Azienda speciale consortile
   

“Acqua”, approvato a Grotte lo schema dell’Azienda speciale consortile

 

Il Consiglio comunale di Grotte ha approvato lo schema di Statuto della costituenda Azienda Speciale Consortile che gestirà il servizio idrico. In proposito il sindaco, Alfonso Provvidenza, ed il presidente del Consiglio comunale, Angelo Carlisi, commentano: “Si tratta di un passo avanti importante verso il ritorno all’acqua pubblica in provincia di Agrigento ma c’è ancora molto da lavorare. Aspettiamo adesso l’approvazione da parte degli altri Consigli comunali al fine di accelerare l’addio a Girgenti Acque. Del resto le finalità dell’Azienda Speciale Consortile sono chiare: l’equilibrio dei costi e benefici ecologici e sociali connessi al servizio idrico integrato, e la promozione e sviluppo di pratiche di buon governo della risorsa idrica. Tuttavia, è necessario fare un ragionamento più ampio ed intervenire a livello di sistema, con riferimento agli aspetti normativi regionali, ma soprattutto con riguardo ai costi dell’approvvigionamento idrico”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO