Home / Secondo Piano  / Vittoria, uccise con Suv due cuginetti, il Commissario al Comune Filippo Dispenza: “I piccoli troveranno giustizia in cielo”

Vittoria, uccise con Suv due cuginetti, il Commissario al Comune Filippo Dispenza: “I piccoli troveranno giustizia in cielo”

“Le sentenze non si commentano ma si eseguono. ‘Dura lex, sed lex’. Piuttosto la responsabilità è di chi ha voluto tipizzare l’omicidio stradale e l’ammisione automatica al rito abbreviato. La vera giustizia Alessio e Simone la troveranno in Paradiso”.

Lo dice il Commissario straordinario del Comune di Vittoria Filippo Dispenza, a margine della sentenza del Gup del Tribunale di Ragusa di condanna a 9 anni per Rosario Greco, autore del duplice omicidio stradale in cui persero la vita i due cuginetti di Vittoria, Alessio e Simone D’Antonio. Il comune di Vittoria si è costituito parte civile nel processo contro Rosario Greco chiedendo la modifica del capo d’imputazione in ‘omicidio volontario sorretto da dolo eventuale’ e un risarcimento esemplare di un milione di euro. Il Gup ha deciso che il risarcimento del comune di Vittoria avverrà in separata sede con un nuovo giudizio civile.

(ANSA).

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO