Home / In evidenza  / Palermo, fermo amministrativo anche per la “Aita Mari”
   

Palermo, fermo amministrativo anche per la “Aita Mari”

 

A Palermo, come già per la nave ong Alan Kurdi, anche per la nave ong spagnola Aita Mari è scattato il fermo amministrativo dopo che un’ispezione della Guardia costiera ha riscontrato diverse irregolarità a bordo. La nave è ormeggiata al porto di Palermo. Le due navi sono giunte a Palermo trasportando migranti soccorsi che sono stati poi trasferiti sulla nave Rubattino per la quarantena. La Guardia costiera riferisce: “L’ispezione ha evidenziato nell’unità navale battente bandiera spagnola diverse irregolarità di natura tecnica e operativa tali da compromettere non solo la sicurezza degli equipaggi ma anche delle persone che sono state e che potrebbero essere recuperate a bordo, nel corso del servizio di assistenza svolto. Accertate anche alcune violazioni delle normative a tutela dell’ambiente marino”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO