Home / Attualità  / Catastrofe Asp Siracusa, leggete cosa dice Ruggero Razza… E Musumeci dov’è?

Catastrofe Asp Siracusa, leggete cosa dice Ruggero Razza… E Musumeci dov’è?

“Delegittimare chi ha ruoli di responsabilità quando si gestisce una emergenza è sempre sbagliato”.

Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, intervenuto in difesa del direttore generale dell’Asp di Siracusa Lucio Salvatore Ficarra finito al centro di una bufera mediatica e politica dopo la diffusione del contagio da Covid 19 all’ospedale di Siracusa e dopo un esposto del parlamentare regionale Nello Dipasquale a seguito della morte del direttore del Parco Archeologico di Siracusa arch. Calogero Rizzuto.

Per questa vicenda la Procura di Siracusa ha aperto una inchiesta per omicidio colposo, attualmente senza indagati.

L’assessore regionale alla Sanità ritiene che le critiche sulla gestione dell’emergenza coronavirus  riversate sull’azienda sanitaria provinciale, rappresentate anche sui media nazionali, siano state eccessive. “Siracusa – spiega l’assessore Ruggero Razza – è la seconda provincia per numero di contagiati. Si  è rappresentata una gestione dell’emergenza che a tratti ha presentato le caratteristiche del procurato allarme ed anche della calunnia aggravata”.

Cosa c’è da commentare in queste discutibilissime dichiarazioni dal numero 1 in Sicilia della sanità?

Sulla disastrosa vicenda siracusana è intervenuto, oltre alle innumerevoli prese di posizione da parte dell’universo mondo, anche Papa Francesco il quale ha chiamato il primo cittadino siracusano informandolo che “pregava per tutto il popolo siracusano”. Cosa doveva dire di più quel santo uomo?

Carico di sdegno e vergogna, trovo la forza di porre qualche riflessione all’assessore Razza:

Assessore, chi lo ha messo Ficarra in quel posto?

Assessore Razza, “se delegittimare chi ha ruoli di responsabilità quando si gestisce una emergenza è sempre sbagliato”, per quale motivo, in stato di assoluta emergenza, ha inviato tre ispettori all’ospedale Umberto I di Siracusa?

Assessore Razza, chi è il capo dei capi della sanità siracusana, il direttore dell’ospedale o il direttore generale dell’Asp di Siracusa?

Assessore Razza, perché in piena emergenza (cosa sconsigliata da lei stesso) non è il caso di delegittimare chi ha ruoli di responsabilità e a Sciacca ha fatto saltare in 30 secondi i vertici dell’ospedale Giovanni Paolo II?

Assessore Razza, questa la chiama coerenza?

Giovanni Giolitti, già presidente del Consiglio dei Ministri italiani, diceva così: “Le leggi si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici…”.

E il nostro predicatore moralista presidente della Regione Nello Musumeci continua a far finta di nulla.

Tanto l’arch. Calogero Rizzuto mica era un suo parente o del suo assessorino!

In tutta la mia vita mi sono sentito sempre orgoglioso di essere siciliano.

Oggi lo sono un po meno…

2 COMMENTI
  • Avatar
    Amedeo Fuliano 23 Aprile 2020

    Cristo ad Eboli, Musumeci a Ravanusa e le cosiddette forze di opposizione, fatta eccezione per qualche dignitosa iniziativa individuale, è rimasta, invece, immobile!!

  • Avatar
    anonimo 24 Aprile 2020

    Ma questo assessore é davvero competente? E’ davvero persona intelligente, oppure è il cavalier servente di chi l’ha chiamato, e che apparirebbe il maggiore responsabile in tutta la vicenda?

POSTA UN COMMENTO