Home / Secondo Piano  / Pasqua e pasquetta tranquille, grazie alle Forze dell’Ordine e agli…agrigentini

Pasqua e pasquetta tranquille, grazie alle Forze dell’Ordine e agli…agrigentini

Ascoltare sin dalla 7,30 di ieri mattina un elicottero che ronzava tra Agrigento, Favara, Palma di Montechiaro, Aragona, Porto Empedocle, Realmonte, è stato davvero molto rassicurante. Insomma, le Forze dell’Ordine hanno svolto davvero un grande lavoro.

E poi c’è anche da dire che gli agrigentini tutti hanno rispettato i decreti del Governo atti a contenere il contagio del Covid 19.

Certo, i trasgressori non sono comunque mancati; sono stati quasi un centinaio coloro i quali, autoproclamatisi più furbi degli altri, hanno trasgredito le regole ma che sono stati regolarmente beccati dalla Forze dell’Ordine.

Per loro, oltre che una scappatella fuori programma, un addebito al proprio portafogli che varia dalle 300 alle 500 euro di multa.

Complimenti alle Forze dell’Ordine, gestite da una Prefettura che si è trovata preparatissima ad affrontare la delicata situazione.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO