Home / In evidenza  / Confartigianato Sicilia e Bauli insieme al fianco degli ospedali Covid; colombe pasquali in tutta l’isola nel segno della solidarietà

Confartigianato Sicilia e Bauli insieme al fianco degli ospedali Covid; colombe pasquali in tutta l’isola nel segno della solidarietà

Affrontare questo momento di emergenza dimostrando la propria vicinanza a chi è più in difficoltà: con quest’obiettivo è nata l’iniziativa coordinata dal Presidente di Confartigianato Sicilia, Giuseppe Pezzati, e Bauli S.p.A., per regalare ai centri COVID di tutta la Sicilia e alla Croce Rossa Italiana le colombe pasquali.

Un segno concreto di solidarietà per chi sta affrontando un momento difficile e per tutti i volontari della Croce Rossa Italiana che hanno deciso di fare del proprio tempo un regalo, impegnandosi in prima linea a fianco di chi ha più bisogno.

“È un momento difficile, particolare e doloroso per chi ogni giorno lavora al fianco dei pazienti affetti dal Coronavirus – dicono Giuseppe Pezzati ed Andrea Di Vincenzo, rispettivamente presidente e segretario di Confartigianato Sicilia –. Attività frenetiche tra tensioni ed ansie, salvare vite umane. Confartigianato, grazie alla collaborazione con Bauli, vuole dimostrare vicinanza e solidarietà a chi, in queste settimane, sta lottando quotidianamente per garantire il diritto alla salute e il diritto alla vita. Un piccolo gesto, la donazione di un simbolo Pasquale – dicono i vertici di Confartigianato Sicilia – per trasmettere il nostro affetto e augurare una Pasqua di resurrezione, di rinascita a tutti coloro che soffrono e a tutti coloro che lottano in prima linea”.

Partner dell’iniziativa Ambrotras Srl, azienda di logistica a cui è stata affidata la consegna delle colombe di Pasqua nei centri COVID di tutta la Sicilia.

“È un orgoglio poter essere al fianco di Confartigianato Sicilia e di un’azienda come Bauli – ha dichiarato l’amministratore di Ambrotras Srl, Francesco Cicerone –. Vogliamo essere vicini alle persone più in difficoltà e chi, negli ospedali e nei centri COVID, sta lottando per loro, per noi”.

ECCO L’ELENCO DELLE STRUTTURE CHE HANNO RICEVUTO LE DONAZIONI. Le consegne sono iniziate questa mattina e saranno concluse entro la giornata di domani, 10 aprile.

RAGUSA. OSPEDALE MAGGIORE DI MODICA.

TRAPANI. OSPEDALE PAOLO BORSELLINO DI MARSALA; PRESIDIO OSPEDALIERO S. ANTONIO ABATE DI TRAPANI.

CATANIA. AZIENDA OSPEDALIERA CANNIZZARO; OSPEDALE DI ACIREALE.

ENNA. PRESIDIO OSPEDALIERO UMBERTO 1; ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA.

AGRIGENTO. OSPEDALE SAN GIOVANNI DI DIO DI AGRIGENTO; OSPEDALE GIOVANNI PAOLO II DI SCIACCA.

CALTANISSETTA. PRESIDIO OSPEDALIERO “S .ELIA” DI CALTANISSETTA.

PALERMO. AZIENDA OSPEDALIERA CERVELLO; AZIENDA OSPEDALIERA CIVICO ARNAS; RESIDENZA SANITARIA ASSISTITA DI VILLAFRATI.

MESSINA. OSPEDALE CUTRONI ZODDA DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO.

SIRACUSA. OSPEDALE UMBERTO I DI SIRACUSA.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO