Home / In evidenza  / Tre arresti dei Carabinieri tra Agrigento e Licata

Tre arresti dei Carabinieri tra Agrigento e Licata

I Carabinieri della stazione di Ravanusa hanno arrestato due licatesi di 78 e di 49 anni, già ristretti ai domiciliari per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e, invece, sorpresi fuori dalla propria abitazione. O due, secondo quanto disposto dal Tribunale di Sorveglianza, sono stati trasferiti in carcere, al “Di Lorenzo” di Agrigento. E ad Agrigento i carabinieri della stazione del Villaggio Mosè hanno arrestato ai domiciliari un uomo di 28 anni, sottoposto ad obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, controllato a bordo della sua automobile in Piazzale Giglia a San Leone, in compagnia di un minorenne. All’interno del vano portaoggetti sono state scoperte e sequestrate 10 dosi di marijuana, già confezionate e pronte per essere vendute.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO