Home / Cronaca  / Colpo grosso a Raffadali: bottino da 50mila euro

Colpo grosso a Raffadali: bottino da 50mila euro

Alla filiale della banca Sant’Angelo di via porta Agrigento a Raffadali, due banditi con il volto travisato, hanno fatto irruzione all’interno dell’istituto, racimolando un bottino di tutto rispetto.

L’agguato è avvenuto nel pomeriggio di oggi, e non si conosce ancora di quali armi – da sparo o bianca – fossero in possesso i due malviventi.

I presenti, attoniti e increduli hanno assistito impietriti all’intera scena: “I cassieri sotto la minaccia dei malviventi hanno consegnato il denaro presente in cassa, 50 mila euro”.

Arraffato il bottino i ladri si sono dati alla fuga, si presume a piedi, per le vie del centro.

L’intervento dei militari della locale compagnia dei Carabinieri è stata repentina, dopo il lancio dell’allarme dagli impiegati, ma dei malviventi nessuna traccia.

Pare che i due rapinatori, con molta probabilità siano stati coadiuvati da un terzo soggetto, appostato in una zona adiacente alla banca. Non si esclude, nemmeno che lo stesso soggetto abbia aspettato i due “colleghi” con un’autovettura pronta alla fuga.

I militari non escludono nessuna ipotesi, e stanno eseguendo tutte le indagini del caso, senza tralasciare nulla al caso. Hanno acquisito le immagini video dell’istituto di credito e di quelle delle zone limitrofe, per dare una corretta dinamica dell’assalto e un volto ai ladri e all’eventuale “collega”.

Le indagini continuano impetuose e imperterrite e tutto il territorio raffadalese, nonché delle arterie d’uscita del comune, viene costantemente setacciato.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO