Home / Secondo Piano  / Un altro pezzo di storia della televisione agrigentina ci lascia. E’ morto Lillo Cavallaro

Un altro pezzo di storia della televisione agrigentina ci lascia. E’ morto Lillo Cavallaro

E’ stato uno dei tecnici pionieri della tv agrigentina quando ha iniziato il suo brillante lavoro negli studi di ABS tv, storica tv agrigentina, oggi AgrigentoTv degli editori Bellavia.

Regista, cameraman, esperto in montaggi, Lillo Cavallaro, 50 anni, ha lavorato per tantissimi anni per la Rai alla quale ha confezionato centinaia e centinaia di servizi pronti per essere mandati in onda. Ultimamente collaborava con Televideoagrigento.

Da qualche anno soffriva di disturbi cardiaci tanto da subire alcuni delicati interventi presso l’Ismett di Palermo. Ieri sera, alle 21,30, il suo cuore ha finito di battere.

Cordoglio alla famiglia da parte di tutto lo staff di sicilia24h.it.

1COMMENTO
  • Avatar
    Antonio Vanadia 7 Febbraio 2020

    Quando ho letto la notizia sono rimasto pietrificato,la scorsa notte è andato via un mio grande e trentennale amico .
    Lillo era un gigante buono dal cuore di martorana,un Professionista dei montaggi video,praticamente un pioniere della categoria ad Agrigento,aveva alle spalle un’esperienza enorme,negli ultimi decenni aveva montato centinaia di servizi per la RAI e Mediaset.
    Ricordo le tantissime ore passate con lui a montare i miei servizi video naturalistici per la storica ABS,ai tempi del formato vhs.Sempre buono,paziente, disponibile.Fu uomo di poche parole,sincero e giusto,quante cose ho appreso da lui nel campo del montaggio e nella scelta delle attrezzature.Mi mancherà il suo sorriso malinconico e la sua triste ironia .
    Arrivederci Lillo.

POSTA UN COMMENTO