Home / Agrigento  / Imbecilli distruggono i vasi in ceramica al viale della Vittoria. Firetto e Prado su tutte le furie

Imbecilli distruggono i vasi in ceramica al viale della Vittoria. Firetto e Prado su tutte le furie

Gli incivili si sono fatti rivedere, la scorsa notte, al viale della vittoria. Per l’ennesima volta hanno scatenato le loro sfrustrazioni sui vasi in ceramica. Hanno distrutto e divelto quanto adorna e abbelliva l’antica passeggiata.
Il primo cittadino di Agrigento, non ha mai nascosto la sua rabbia e delusione, ed oggi con un post sui social libera tutti i suoi sentimenti :

“Stanotte imbecilli in azione al Viale della Vittoria.  Hanno rotto e scaraventato sulla strada  in basso tre vasi di ceramica con fiori. Vasi donati e accuditi da agrigentini che amano il bello e la loro  citta’. Uno dei tre vasi rotti  recava il nome di uno straordinario giovane agrigentino deceduto a seguito di un incidente stradale. Quel vaso ci era stato donato dalla famiglia. Vigliacchi”.

Non è rimasto, nemmeno, insensibile Alfredo Prado (che per primo aveva decorato il viale della vittoria) sbottando anche lui sui social:

“Questi tre vasi decorativi, rotti stanotte al viale della Vittoria di Agrigento, per me potranno rimanere tale (con eventuali prossimi altri) a visibile documentazione del grave e pericoloso grado di inciviltà di certa gente che ci circonda e della incomprensibile mancanza di appropriati rimedi”.

Gli ennesimi atti di inciviltà, hanno fatto registrare una nuova criticità ad Agrigento: la mancanza di appartenenza al territorio e il dovere di essere custodi della propria casa.
Sono in corso gli accertamenti per individuare i responsabili del vile gesto.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO