Home / In evidenza  / Palma di Montechiaro, parla l’ex assessore Roberto Onolfo

Palma di Montechiaro, parla l’ex assessore Roberto Onolfo

E’ stato l’unico assessore non confermato dopo l’azzeramento della giunta del sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino. Roberto Onolfo, ha comunque voluto ringraziare lo stesso cittadino, gli altri assessori, i consiglieri comunali tutti e i dipendenti e dirigenti dell’ente perché ritiene sia stata una esperienza unica e indimenticabile.

“Tanti sono i ricordi splendidi che mi rimarranno di questa esperienza – dice Onolfo – mi emoziono, ancora, quando penso alla consegna del Premio Gattopardo a Roberto Farruggia, Salvo Petrucci, Jessica Zarbo, Filippo Scerra ed il premio alla carriera a Samuele Mazza e Luca Condello. Ed ancora, l’avere preso parte all’organizzazione della sfilata di moda di Dolce e Gabbana, un evento che ha segnato per sempre la nostra comunità.Ho avuto l’onore e il piacere di avere contribuito alla prima edizione della Sagra dei grani antichi dove ho conosciuto uno chef straordinario come Silvio Saracco. Ho predisposto tutti gli atti necessari per far riconoscere Palma di Montechiaro come città, Borghi magazine ci ha perfino dedicato due pagine. Sono stato in prima linea per la costituzione di un rapporto tra tutte le città che hanno a che fare con il Gattopardo che di sicuro ci porterà ad ospitare sempre più turisti. Insomma, ho dato tutto me stesso e, anche dall’esterno continuerò a dare il mio contributo alla città ed a questa amministrazione”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO