Home / Secondo Piano  / 75° Mandorlo in fiore, presentato il programma

75° Mandorlo in fiore, presentato il programma

La 75º edizione del Mandorlo in fiore è stata presentata stamani alle ore 11.00 presso la sede del Collegio dei Filippini di Agrigento.

Il via si darà il 28 febbraio e durerà fino all’ 8 marzo. L’inizio dell’evento si aprirà con il Festival “I bambini del mondo” organizzato da Giovanni di Maida e Luca Criscenzo, dove si vedranno cinque gruppi agrigentini e dieci internazionali.

Dal 3 Marzo, con l’accensione del Tripode dell’amicizia al Tempio della Concordia si entrerà nel vivo della manifestazione per poi portare avanti il programma fino al giorno conclusivo ovvero l’8 Marzo.

28 Nazioni che parteciperanno con i loro balli folkloristici: Algeria, Brasile, Bulgaria, Cina, Colombia, Corea, Croazia, Egitto, Emirati Arabi, Francia, Georgia, Grecia, Honduras, Indonesia, Italia, Lettonia, Macedonia, Messico, Romania Russia, San Salvador, Senegal, Serbia, Spagna, Turchia, Ucraina, Ungheria, Usa, più i gruppi folkloristici agrigentini.

Tanti gli eventi previsti durante le giornate del Mandorlo con la presenza di Anna Falchi, “I soldi spicci” e Sasà Salvaggio.

La conferenza è stata presieduta dal Direttore del Parco Archeologico della Valle dei Templi, Roberto Sciarratta, dal sindaco Calogero Firetto, dal consulente dell’organizzazione, Giovanni Di Maida e dal coordinatore del progetto Mandorlo in Fiore, Raffaele Sanzo.

Le interviste

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO