Home / Secondo Piano  / Akragas: la gloria e la passione sportiva nei due nuovi volumi di Basilio Borgo

Akragas: la gloria e la passione sportiva nei due nuovi volumi di Basilio Borgo

Due nuovi volumi di storia e immagini si aggiungono alla lunga serie dedicata all’Akragas, e insieme tanti riferimenti per le squadre militanti nei vari  gironi nazionali.

“Akragas in Bianco e Nero”,  offre la copertina alla Sampdoria, 1990/1991 e Agrigento Interland 1999/91;  “Akragas a Colori”   offre la copertina al Sorrento 1970/1971  e Akragas 1970/71. Sono questi alcuni argomenti trattati nei due recenti volumi, ideati e curati da Basilio Borgo,  storico dell’Akragas, e attento commentatore  degli eventi sportivi del calcio giocato.

Basilio Borgo propone fascinose immagini di trascorse competizioni sportive, che trasferite nella nostra contemporaneità, conservano la carica emotiva dell’azione sportiva, (esulta Vialli, segna  Mancini, Ancellotti alle prese con Di Canio,   colpo aereo di Van Basten, non manca il rigore Gullit; poi le  figurine: Cesare Maldini, Ruben Sosa, Totò Schillaci, Franco Baresi, Alessandro Costacurta, Gianni Rivera, Ferruccio e Sandro Mazzola, Haller, Altafini e Scirea), nomi da memoria collettiva e di bei ricordi.

E’ notevole l’apporto grafico di Basilio Borgo, un film di immagini a sancire l’azione più significativa di ogni partita: i calciatori sotto-porta a caccia della palla da buttare in rete.

La grafica di  Borgo  è chiara e composta, coglie  come un flash il momento topico,  la figurazione è dinamica. Esemplare espressione iniziata da quel maestro di sintesi che è stato Silva, un ricordo del “Il Calcio Illustrato”, ancora nella polvere del dopoguerra.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO