Home / Secondo Piano  / La Regione bonifica 511 ex discariche in Sicilia. Sono 66 nell’Agrigentino
   

La Regione bonifica 511 ex discariche in Sicilia. Sono 66 nell’Agrigentino

 

L’assessorato regionale ai Servizi primari, retto da Alberto Pierobon, ha disposto l’avvio, al momento solo come monitoraggio e sopralluogo, delle procedure di bonifica di 511 ex discariche comunali in Sicilia per le quali i Comuni non sono in grado, in mancanza di risorse finanziarie, di intervenire. Pertanto la Regione interviene sostituendosi ai Comuni, e inizierà raccogliendo informazioni su estensione, perimetrazione, tipologia del territorio, area eventualmente inquinata, presenza di biogas o percolato, e saranno forniti dei parametri per stabilire l’ordine di priorità dei siti da sottoporre alla caratterizzazione di secondo livello. Nella provincia di Agrigento sono 66 i siti da bonificare, di cui 63 sono ex discariche esauste, e 3 sono siti industriali dismessi, ovvero contrada Kaos a Porto Empedocle, contrada Scavuzzo a Realmonte, e lo stabilimento di contrada Stampaci sulla 189 a Casteltermini.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO